RINOPLASTICA – CHIRURGIA DEL NASO

Foto Rinoplastica

Rinoplastica, chirurgia del naso – Cannes & Nizza | Dr. Victor Médard de Chardon

Il Dottor Victor Médard de Chardon nutre una grande passione per la rinoplastica; benché si tratti di uno degli interventi più frequenti nell'ambito della chirurgia estetica, è anche uno dei più delicati, poiché richiede l'uso di tecniche di rimodellamento precise. Il Dottor Victor Médard de Chardon è membro di The Rhinoplasty Society of Europe, società che vanta grande esperienza e conoscenze nella chirurgia del naso, e pratica la rinoplastica primaria, la rinoplastica secondaria (di revisione), la rinoplastica etnica (naso asiatico, naso medio-orientale, naso africano). Gli interventi di rinoplastica vengono praticati seguendo una serie di principi di base: armonizzare l’estetica del naso all'interno di un viso per adattarla alla personalità del singolo paziente, migliorare la funzione respiratoria del naso e modellare il naso in modo da garantire un risultato stabile nel tempo.

La maggior parte delle vecchie tecniche di rinoplastica di riduzione sembrava dare risultati soddisfacenti nel primo anno dopo l'intervento, ma col tempo si è osservato che i risultati non erano definitivi a causa della destabilizzazione dell'integrità architettonica del naso. Oggi, con le tecniche più recenti di rinoplastica, è possibile mantenere l'integrità architettonica del naso. È importante conservare tale integrità sia a livello del supporto osseo sia a livello della struttura cartilaginea del naso. Questo approccio, detto rinoplastica strutturale, permette di mantenere l'aspetto funzionale del naso  e di ottenere un naso naturale.

Ad esempio, nelle tecniche "tradizionali", per ottenere un naso con la punta piccola si rimuoveva gran parte della cartilagine nasale dalla punta del naso. Oggi, invece, si può raggiungere lo stesso risultato estetico e funzionale rimuovendo una minima parte di cartilagine dalla punta e poi scolpendo, rimodellando e riposizionando le cartilagini e le ossa del naso.

INTRODUZIONE

Qual è la definizione di rinoplastica?

La rinoplastica è un intervento di chirurgia estetica del naso che permette di rimodellare, ridurre o trapiantare le cartilagini del naso. La rinoplastica può servire anche a migliorare la respirazione nasale.

Da che età è possibile sottoporsi a un intervento di rinoplastica?

La rinoplastica può essere praticata a partire dalla fine dello sviluppo del viso, quindi per lo più dopo i 16 anni.

VISITE PRIMA DELLA RINOPLASTICA

La 1a visita per l'intervento di rinoplastica

  • Le visite che precedono un intervento di rinoplastica avvengono presso lo studio del chirurgo estetico situato in: Eden Palace, 145 rue d’Antibes 06400, Cannes. La qualità delle visite che precedono la chirurgia del naso è fondamentale per decidere il miglior progetto di rinoplastica adatto a ogni paziente.
  • Ascolto delle richieste del paziente e delle motivazioni che lo inducono a fare una rinoplastica.
  • Esame clinico dell'estetica del naso e della funzionalità respiratoria.
  • Fotografie del naso.
  • Presentazione degli obiettivi e della tecnica operatoria di rinoplastica.
  • Informazioni sui vantaggi, i rischi e il decorso post-operatorio della chirurgia del naso
  • Consegna di schede informative della Société Française de Chirurgie Plastique Reconstructrice et Esthétique e del preventivo con il costo della rinoplastica.
  • Se necessario, il chirurgo richiederà una TAC dei seni nasali.
  • Prima della 2a visita è necessario lasciare al cliente un periodo di riflessione, così come per qualsiasi intervento di chirurgia estetica.

La 2a visita per l'intervento di rinoplastica

  • Viene presentato, discusso e approvato il progetto fotografico della futura forma del naso. Tale progetto si prepone un risultato da raggiungere, e lo scopo è avvicinarsi il più possibile a questo risultato.
  • Vengono fissate la data dell'intervento e la data della visita anestesiologica (Ospedale Privato Cannes Oxford).
  • Queste visite devono offrire una risposta a qualsiasi domanda. In caso contrario, è necessario che il paziente ci richiami o richieda altre visite finché non si riterrà soddisfatto.

PRINCIPI TECNICI DELLA CHIRURGIA DEL NASO

Rinoplastica estetica: chirurgia del naso a scopo estetico

Ogni rinoplastica è unica nel ristabilire l'armonia del naso nel contesto del viso.

Gli obiettivi di una rinoplastica estetica sono molteplici: rimuovere una gobba dal naso, ridurre la larghezza del naso, affinare o risollevare la punta del naso, correggere una deviazione del setto nasale (settoplastica), correggere un naso lungo, rimodellare un naso rotto, ridurre la larghezza delle ali del naso (narici larghe) e correggere le imperfezioni di una precedente rinoplastica (rinoplastica secondaria).

Le incisioni (cicatrici) tipiche di una rinoplastica sono di due tipi (cfr. schema in alto a destra):

  • Rinoplastica chiusa: le incisioni sono completamente nascoste all'interno del naso (incisioni endonasali)
  • Rinoplastica aperta: le incisioni sono nascoste nel naso e completate da una piccola cicatrice sulla columella. Quest'ultima in genere è di ottima qualità e ben nascosta dal cono d'ombra della columella. La maggior parte delle rinoplastiche secondarie o terziarie è eseguita per via aperta. Maggiori informazioni su: chirurgia del naso secondaria.
  • La scelta dell'incisione (rinoplastica chiusa o aperta) da parte del chirurgo estetico avviene in base al tipo di intervento da realizzare.

Rinoplastica funzionale con turbinectomia e/o settoplastica.

Si tratta di una chirurgia del naso intesa a migliorare la respirazione e che consiste nel rimuovere l'ostruzione nasale:

  • L'asportazione parziale dei turbinati (turbinectomia) permette di migliorare la respirazione nasale quando i turbinati sono ipertrofici
  • La chirurgia del setto nasale (settoplastica) permette di migliorare la respirazione nasale tramite asportazione di uno sperone osseo o raddrizzando il setto nasale deviato

Profiloplastica

È una chirurgia estetica che migliora l'armonia del viso di profilo, tra la fronte, il naso e il mento.

Un mento o una fronte sfuggenti peggiorano l'aspetto del naso iper-proiettato ("naso lungo"). Un mento o una fronte sporgenti peggiorano l'aspetto del naso ipo-proiettato ("naso corto").

  • Chirurgia del mento: a volte la rinoplastica può essere associata a una chirurgia di arretramento o avanzamento del mento. Maggiori informazioni su: chirurgia del mento (genioplastica ossea) o protesi di mento
  • Chirurgia della fronte: durante un intervento di chirurgia del naso è possibile rimodellare anche la fronte.

DECORSO POST-OPERATORIO E RISULTATO

  • Nessun dolore
  • Edema (gonfiore del naso)
  • Ecchimosi (lividi): da 7 a 15 giorni
  • Nella maggior parte dei casi, non si applicano lamine. Se sono state inserite le lamine, queste saranno rimosse il giorno dopo l'intervento e la rimozione è completamente indolore.
  • Nella rinoplastica della punta del naso non si applica alcuna stecca. Nelle altre rinoplastiche, la stecca viene rimossa il 6° giorno
  • 
Non soffiarsi il naso: 1 mese
  • 
Non praticare sport e attività pericolose: 3 mesi
  • 
Risultato della rinoplastica: buona panoramica del risultato al 3° mese, aspetto definitivo dopo 6-12 mesi
  • Esempio di risultato in foto: foto prima e dopo rinoplastica

COPERTURA ASSICURATIVA

La rinoplastica funzionale può essere coperta dal servizio sanitario nazionale. Il chirurgo vi consegnerà una documentazione e sarete convocati dal medico legale del servizio sanitario nazionale, il quale deciderà in merito. Maggiori informazioni su rimborso rinoplastica.

LA RINOPLASTICA MEDICA: RINOPLASTICA CON INIEZIONI DI FILLER

La rinoplastica medica consiste essenzialmente nell'effettuare iniezioni di filler (acido ialuronico, Radiesse) e serve a correggere solo le imperfezioni lievi del naso: piccola gobba, piccola depressione, leggera asimmetria. Per correggere altre imperfezioni del naso è possibile associare le iniezioni di filler ad altri trattamenti (Botox, peeling o laser).

La rinoplastica medica non sostituisce la rinoplastica chirurgica (chirurgia del naso).

Durante la prima visita a Cannes, il chirurgo plastico valuta se le modifiche del naso sono fattibili con la rinoplastica medica o se è necessaria la chirurgia del naso. Per maggiori informazioni: rinoplastica medica con iniezione di acido ialuronico

chirurgo-rinoplastica-nizza-chirurgia-naso-cannes-antibes-monaco-var-alpi-marittime-06-83-frejus

In verde: incisione totalmente nascosta nel naso
In bianco: incisione sulla columella successivamente nascosta nel naso

chirurgo-rinoplastica-nizza-chirurgia-naso-cannes-antibes

Foto prima e dopo rinoplastica per gobba. Risultato a 1 anno

IN PRATICA

Visite presso lo studio del chirurgo estetico in rue d'Antibes, a Cannes

  • Intervento in clinica a Cannes o Nizza
  • Degenza: intervento in day hospital o ricovero di una notte
  • Anestesia: generale o locale assistita
  • Durata: da 1 a 3 ore
  • Ritorno alla vita sociale: 15 giorni
  • Stecca: 6 giorni
  • Nessuna lamina
  • Non soffiarsi il naso: 1 mese
  • Non portare gli occhiali: 1 mese

 

Fate le vostre domande al chirurgo